Sulla rotta dei trabaccoli

Regata velica d'altura internazionale

  • Home

Pesaro Rovigno tra altura e jazz

27 aprile 2010 Pesaro-Rovigno tra altura e jazz Salpa giovedì 29 aprile la manifestazione che ripercorre l’antica rotta dei trabaccoli in Alto Adriatico. In programma tre regate, spettacoli di musica jazz ed eventi enogastronomici. Torna la “Pesaro-Rovigno-Pesaro”, la regata d’altura che si svolge tra le due sponde dell’Adriatico sull’antica rotta dei trabaccoli, le tradizionali imbarcazioni che solcavano questo mare già nel 1700. La manifestazione, giunta alla 26° edizione, si svolge dal 29 aprile al 4 maggio e prevede tre regate. La prima giovedì 29 da Rovigno a Pesaro (76 miglia) con l’isolotto di S. Giovanni in Pelago da lasciare a sinistra; la seconda il 1° maggio su percorso inverso (con l’isolotto da lasciare a dritta) e quindi il 4 maggio ancora un percorso da Rovigno a Pesaro. Sono previste nove classi di concorrenti suddivisi secondo la lunghezza della barca, dai 7,5 metri (classe Mini) agli oltre 18,50 m (classe Max), con classifiche elaborate con punteggio Orc. Per incentivare la partecipazione agli equipaggi meno competitivi c’è anche una “Coppa del diporto”, veleggiata che si svolge sulla stessa rotta della regata alla quale possono partecipare tutte le imbarcazioni in regola con l’assicurazione e le dotazioni di sicurezza. Tra gli eventi collaterali abbinati alla manifestazione, l’“Adriatic Jazz Bridge”, una serie di concerti jazz a ingresso libero e iniziative enogastronomiche nei porti di partenza e arrivo. al sito di Bolina

 

Stampa Email